Il primato della salute

Si potrebbe iniziare dicendo che la regione con il maggior numero di terme in Italia è proprio la Toscana. Sorgenti rigeneranti, fanghi miracolosi, vapori e massaggi terapeutici, senza dimenticare l'attenzione alla bellezza: questo e molto altro offrono i centri benessere toscani, che erogano più di due milioni e mezzo di trattamenti l'anno. Con una ricettività che ammonta, nelle sole aree termali, a circa 40.000 posti letto, il wellness in Toscana si segnala per la qualità dei servizi e per la presenza di rinomati stabilimenti come Saturnia, Uliveto, Bagno Vignoni, Venturina e San Casciano dei Bagni. La Regione è in prima linea nel sostentamento delle società termali e, oltre a beneficiare il consorzio Terme di Toscana, compartecipa alla gestione di tre grandi aziende: Chianciano Terme, all'avanguardia per gli innovativi percorsi sensoriali che abbinano ai benefici dell'acqua il relax della musica e dei colori, Montecatini Terme e Casciana Terme, recentemente impreziosita dalla nuova struttura di Villa Borri, esclusiva location settecentesca dove la raffinatezza dei trattamenti si coniuga con l'eleganza di lussuosi appartamenti ricavati da un'antica dimora padronale.

 

Sommario

servizi per pagina:04081224